Oops, you're using an old version of your browser so some of the features on this page may not be displaying properly.

MINIMAL Requirements: Google Chrome 24+Mozilla Firefox 20+Internet Explorer 11Opera 15–18Apple Safari 7SeaMonkey 2.15-2.23

Lo sviluppo e la funzione normali degli annessi cutanei dipendono dalla trasduzione del segnale attraverso l’EGFR. Di conseguenza, nei pazienti trattati con EGFRI si manifestano anche alterazioni dei peli e delle unghie, anche se con un’incidenza inferiore a quella dell’eruzione acneiforme.1

Definizione: la paronichia è un’infiammazione spesso dolorosa del margine ungueale (soprattutto a carico dell’alluce, sebbene possano essere interessate anche le altre dita dei piedi e quelle delle mani). La paronichia può essere molto dolorosa e mimare un’unghia del piede incarnita nei casi gravi in cui si dovesse sviluppare un granuloma piogenico del margine ungueale. Le infezioni secondarie da Staphylococcus aureus non sono rare.2 A causa del dolore locale, si possono manifestare rapidamente limitazioni delle AVQ.

Incidenza: comune.2,3,4,5,6

Insorgenza: non prima di 4 settimane dopo l’inizio del trattamento.7

Risoluzione: solo settimane dopo il termine del trattamento con EGFRI.

Codice ICD10

  • L03.0 Cellulite delle dita delle mani e dei piedi.

Infezione ungueale di I grado

Localizzata; è indicato un intervento locale.

Manifestazioni cliniche tipiche di paronichia di I grado possono essere visualizzate nella parte inferiore della pagina.

Infezione ungueale di II grado

È indicato un trattamento orale (per es. antibiotici, antimicotici, antivirali).

Manifestazioni cliniche tipiche di paronichia di II grado possono essere visualizzate nella parte inferiore della pagina.

Infezione ungueale di III grado

Sono indicate terapie e.v. con antibiotici, antimicotici o antivirali; sono indicati interventi radiologici o chirurgici; granuloma piogenico.

Manifestazioni cliniche tipiche di paronichia di III grado possono essere visualizzate nella parte inferiore della pagina.

Bibliografia

1Lacouture ME. Nat Rev Cancer 2006; 6: 803-812.
2Segaert S & Van Cutsem E. Ann Oncol 2005; 16: 1425-1433.
3European Medicine Agency. Tarceva® (erlotinib) Summary of Product Characteristics 2009.
4European Medicine Agency. Iressa® (gefitinib) Summary of Product Characteristics 2009.
5European Medicine Agency. Erbitux® (cetuximab) Summary of Product Characteristics 2009.
6European Medicine Agency. Vectibix® (panitumumab) Summary of Product Characteristics 2009.
7European Medicine Agency. Tyverb® (lapatinib) Summary of Product Characteristics 2010.
8Roé E et al. J Am Acad Dermatol 2006; 55: 429-437.

Ultimo aggiornamento nel 2009.

This site uses cookies. Some of these cookies are essential, while others help us improve your experience by providing insights into how the site is being used.

For more detailed information on the cookies we use, please check our Privacy Policy.

Customise settings