Oops, you're using an old version of your browser so some of the features on this page may not be displaying properly.

MINIMAL Requirements: Google Chrome 24+Mozilla Firefox 20+Internet Explorer 11Opera 15–18Apple Safari 7SeaMonkey 2.15-2.23

Algoritmo di profilassi

Gli operatori sanitari svolgono un ruolo chiave nella preparazione dei pazienti e nella gestione delle loro aspettative riguardo al trattamento con EGFRI. Prima che abbia inizio il trattamento con EGFRI si deve considerare un regime profilattico di supporto dermatologico, al fine di gestire i meccanismi patogenetici precoci diversi dall’infiammazione, per esempio ridurre al minimo i fattori di stress e ovviare alla mancanza di trasduzione del segnale attraverso l’EGFR nella cute.1 Circa il 10% dei pazienti manifesta alterazioni della cute gravi e pertanto trarrebbe un gran beneficio da un trattamento profilattico. Dal momento che la maggior parte dei pazienti risponde abbastanza bene al trattamento reattivo, si raccomanda di eseguire un’attenta valutazione del rapporto rischi/benefici del trattamento profilattico.

Il ruolo del trattamento profilattico della cute in questo ambito clinico è ancora oggetto di studio. L’uso di inibitori topici della calcineurina (pimecrolimus, tacrolimus)2,3,4,5 non è raccomandato, perché studi recenti hanno dimostrato la mancanza di efficacia del pimecrolimus.6 Anche il ruolo degli steroidi topici è controverso, perché, sebbene la somministrazione a breve termine possa apportare vantaggi, l’applicazione prolungata può determinare un peggioramento delle alterazioni cutanee.1,5,8,9,10 L’evidenza5,6,10,11,12 e le raccomandazioni2,7,8,9 attualmente disponibili riguardo al trattamento profilattico della cute durante la terapia con EGFRI comprendono le misure seguenti.

I pazienti dovrebbero essere informati sulle seguenti misure:

Misure di idratazione della cute7

  • Usare acqua tiepida e oli da bagno/doccia per la detersione.
  • Usare quotidianamente emollienti, specialmente sulle mani, sui piedi e sugli arti.

Protezione solare2,7

  • Non prendere bagni di sole e non usare lettini abbronzanti.
  • Indossare indumenti protettivi, soprattutto un cappello in caso di esposizione solare.
  • Usare prodotti con FPS pari o superiore a 20 con protezione UVA/UVB; applicare sulle aree di cute esposte prima di uscire all’aperto e riapplicare il prodotto ogni 2-3 ore nel corso dell’esposizione al sole.

Antibiotici profilattici

  • Minociclina 100 mg q.d.,12 tetraciclina 500 mg b.i.d.11 o doxiciclina 100 mg b.i.d. per via orale.10
  • Gli effetti sono basati sulle proprietà antinfiammatorie e di protezione tissutale delle tetracicline.13
  • Le tetracicline sistemiche possono esercitare effetti antineoplastici supplementari.14

Cura delle unghie

  • Fare uso quotidiano di bagni o creme antisettiche (per es. con clorammine o povidone ioduro).
  • Evitare la rimozione delle cuticole.
  • Accorciare le unghie con un taglio rettilineo.

Bibliografia

1Lacouture ME. Nat Rev Cancer 2006; 6: 803-812.
2Peréz-Soler R et al. Oncologist 2005; 10: 345-356.
3Lopez-Ilasaca M et al. J Biol Chem 1998; 273: 9430-9434.
4Lacouture ME et al. J Support Oncol 2006; 4: 236-238.
5Tan EH & Chan A. Ann Pharmacother 2009; 43: 1658-1666.
6Scope A et al. J Am Acad Dermatol 2009; 61: 614-620.
7Segaert S. Targeted Oncol 2008; 3: 245-251.
8Segaert S & Van Cutsem E. Oncology (Williston Park) 2007; 21: 22-26.
9Segaert S & Van Cutsem E. Ann Oncol 2005; 16: 1425-1433.
10Mitchell EP et al. J Clin Oncol ASCO Annual Meeting Proceedings (Post-Meeting Edition) 2009; 27(18S); CRA4027.
11Jatoi A et al. Cancer 2008; 113: 847-853.
12Scope A et al. J Clin Oncol 2007; 25: 5390-5396.
13Sapadin AN & Fleischmajer R. J Am Acad Dermatol 2006; 54: 258-265.
14Onoda T et al. Int J Cancer 2006; 118: 1309-1315.

Ultimo aggiornamento nel 2009.

This site uses cookies. Some of these cookies are essential, while others help us improve your experience by providing insights into how the site is being used.

For more detailed information on the cookies we use, please check our Privacy Policy.

Customise settings